“La carità è magnanima, benevola è la carità;
non è invidiosa, non si vanta, non si gonfia d’orgoglio,
non manca di rispetto, non cerca il proprio interesse,
non si adira, non tiene conto del male ricevuto,
non gode dell’ingiustizia ma si rallegra della verità.
Tutto scusa, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta.
La carità non avrà mai fine” (1Co 13, 4-8)

La Caritas Parrocchiale è l’organo pastorale che ha il compito di coinvolgere la comunità parrocchiale affinché realizzi la testimonianza della carità sia al suo interno, sia nel territorio in cui è inserita. La Caritas Parrocchiale ha come obbiettivo, di coinvolgere la comunità, ad essere testimone di carità nei confronti di tutti quanti abbiano bisogno, non solo di beni materiali, ma soprattutto dell’ascolto e della condivisione dei loro problemi e così attivarsi nella ricerca di possibili soluzioni e provare a risolvere la situazione di disagio che affrontano, che può essere economico, abitativo, alimentare, vestiario, lavorativo, scolastico, sanitario e di solitudine.

I servizi della parrocchia, attivi, sono:

Aiuto alimentare e vestiario Caritas

La Caritas Parrocchiale, si trova nella struttura parrocchiale di Piazza Giovanni XXIII, aperto tutti i giovedì, tranne il quinto del mese.

Attraverso varie raccolte e con l’aiuto del Banco Alimentare e della Caritas Diocesana, vengono distribuiti alimenti e vestiario a 80 famiglie bisognose del territorio di Scandicci, ogni 15 giorni.

la Parrocchia, inoltre, organizza mercatini e varie iniziative, volte all’acquisto di alcuni generi alimentari, nel corso dell’anno.

Gli alimenti, più necessari, da donare alla parrocchia sono:

Ref. Franca Staccioli

Doposcuola

Si trova, all’interno della struttura “La Meridiana”, entrata via XXV aprile n. 1, aperto il martedì – mercoledì-giovedì, dalle 15 alle 19.

Nel doposcuola alcuni insegnanti e studenti volontariamente svolgono lezioni a bambini della scuola elementare e medie del territorio di Scandicci, che presentano difficoltà scolastiche e linguistiche e che   per problemi economici o familiari, non possono accedere a lezioni private.

Le lezioni sono svolte individualmente, un’ora o due ore la settimana, secondo la necessità e/o la disponibilità dell’insegnante, i bambini vengono segnalati dalle scuole o dalle famiglie, per i bambini stranieri che presentano particolare difficolta linguistica, viene svolta una ulteriore lezione di gruppo, per potenziale la lingua italiana (L1).

Ref. Monia Montaleone

Centro diurno anziani

Si trova, all’interno della struttura “la Meridiana”, entrata da via XXV aprile n. 1

E’ aperto il lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 15,30 -18,00

Attività svolte: cucito, lavorazione lana, tombola, preghiera e altre attività nel corso dell’anno.

Le volontarie del servizio cucito, organizzano corsi gratuiti di cucito, per ogni età.

Con la collaborazione della Misericordia, è attivo un servizio pulmino, per chi ha difficoltà a muoversi.

Ref. Suor Antonietta

Accoglienza annuale- notturna uomini senza fissa dimora

La parrocchia collabora con la struttura della Caritas “La Meridiana”, con volontari che si alternano al servizio cucina, per la preparazione della cena per gli ospiti dell’accoglienza notturna. La struttura ospita 8 persone.

Accoglienza invernale-notturna donne senza fissa dimora

Nella canonica della chiesa di S. Martino a Scandicci Alto, nel periodo invernale, la Caritas in collaborazione con la parrocchia, accoglie 12 donne senza fissa dimora, i volontari prestano servizio nella cucina, per preparare la cena e nella pulizia dei locali.

Per fare  servizio di volontariato contattare la segreteria della parrocchia.

Centro Ascolto Vicariale Caritas

Si trova all’interno della struttura “La Meridiana”, entrata via Roma n. 115, aperto il lunedì e il giovedì, dalle 16,00 alle 18,00

Nel centro, alcuni volontari formati all’ascolto e  collegati alla Caritas Diocesana, si occupano di accogliere e ascoltare i vari bisogni di aiuto, ed il centro ha come compito, quello di indirizzare gli utenti negli uffici competenti, nonché segnalare ai centri di aiuto alimentare parrocchiale presenti nel territorio, il bisogno primario della famiglia e attivare il servizio di aiuto, nel centro più vicino alla residenza.

Il Centro Ascosto Vicariale svolge attività di aiuto nella ricerca del lavoro.

Nel Centro vengono anche raccolti passeggini e carrozzine per bambini bisognosi.

Ref. Alice Sgrilli